Quale NAS Acquistare

su
Gnius
immagine al post Quale NAS Acquistare

Se stai leggendo questo articolo, stai cercando di decidere quale NAS acquistare. Potresti addirittura chiederti cosa è un NAS? Mi serve veramente un NAS?
In questo articolo cercherò di rispondere a queste alle domande che ti stai ponendo e cercherò anche di spiegarti un po del gergo che ti servirà per meglio districarti nelle offerte che ti proporrò.
Ma andiamo con ordine, e rispondiamo ad una domanda che un totale neofita si starà facendo, forse perché un suo amico gli ha consigliato un Network Attached Storage per risolvere i suoi problemi di archiviazione. Ma l’acquisto di un NAS ti aiuterà a risolvere i tuoi problemi di archiviazione oltre a darti la possibilità di condividere i tuoi dati in tutta la rete domestica o dell’ufficio.
Se non hai mai sentito parlare di NAS o ne hai sentito parlare ma non hai ancora le idee chiare ti spiegherò brevemente cosa è.
Un NAS è un disco rigido il cui spazio di archiviazione è condiviso all’interno di una rete, quindi per esempio lo spazio di un NAS collegato alla rete di casa sarà visibile dal portatile, dal cellulare, dalla vostra Playstation, dalla Smart TV.
So qual’è la domanda successiva, “Ma se è un hd collegato alla lan, io posso fare lo stesso collegando un hd esterno USB al mio modem router tramite la presa USB!”. Avete ragione. Infatti di base è vero funzionano più o meno nello stesso modo. Lo spazio viene reso visibile come un hard disk nella rete. Ma un NAS offre una serie di opzioni in più che rendono il suo uso più sicuro e più vantaggioso.

Immagina questa situazione tu stai salvando le tue ultime foto come backup e la corrente va via! Al suo ritorno scopri che i dati sul tuo disco rigido collegato al router non sono più accessibili! I tuoi backup sono andati perduti!

E’ ora di spiegarti cosa è un NAS; un NAS è un piccolo PC a tutti gli effetti. A bordo solitamente monta un sistema operativo di tipo *nix più spesso Linux, ed è dotato di una serie di software che ottimizzano la gestione dei dati e l’accesso da remoto. Ad esempio lo spazio è accessibile all’interno delle cartelle di rete di Windows. I programmi di gestione rendono tutto questo trasparente per l’utente. La configurazione e la gestione sono estremamente semplici per un uso casalingo, ovviamente ne esistono anche di più evoluti. La gestione del NAS avviene tutta tramite interfaccia web e la configurazione e gestione avviene tramite il browser del tuo PC.

Il possesso e l’uso di un NAS possono sembrare superflui specialmente in casa, ma invece sta diventando sempre più importante. Tutti abbiamo musica e film scaricati dai propri cd/dvd e un danno all’hard disk del PC sarebbe un danno irreparabile.
Altro danno irreparabile è quello che deriverebbe dalla perdita delle foto digitali che tutti possediamo. Grazie alla tecnologia presente all’interno renderete minimo il rischio di una perdita di dati catastrofica. Il fatto di averlo sempre online, permette di configurare i nostri device in moda da garantire un backup giornaliero e quindi limitare la perdita di dati.

Date queste premesse passiamo in rassegna alcuni modelli di NAS e i relativi prezzi.

Consiglieremo unicamente modelli con un doppio Bay per HD. Infatti un NAS possiede due o più Bay. Un Bay è uno spazio una presa all’interno, in cui potete attaccare gli Hard Disk. In uno con due Bay potrete attaccare due HD in parallelo. In uno con quattro Bay potrete attaccare quattro Hard Disk. Fondamentale è la funzione di Mirroring; con questa funzione configurate i dati risulteranno scritti su entrambi gli Hard Disk. In caso di rottura di uno dei due i dati non andranno persi, ma basterà inserire un nuovo HD al posto di quello rotto ed il nostro NAS sarà nuovamente operativo. Lo svantaggio di questa soluzione è che se si comprano due HD da 1TB lo spazio a disposizione sarà di un 1TB soltanto e non di 2TB.

Partiamo da un modello base, a basso costo perfetto per un uso casalingo normale.

D-Link DNS-320Ld-link-dns-320l

Dato il suo basso costo è uno dei più venduti modelli su Amazon.
Si tratta di un modello senza molti fronzoli, ma che fa il suo lavoro egregiamente, supporta JBOD, RAID 0 e 1 (Mirroring).
Si possono configurare i principale server di condivisione File, CIFS/SMB (Condivisione Windows), NFS v2/v3, AFP 3.1, HTTP/HTTPS. Possiede una gestione avanzata degli utenti e dei relativi permessi con la possibilità di gestire le quote per utenti e gruppi ( con quota si intende il massimo spazio che un utente può occupare )
Ha un client bittorrent integrato che vi permetterà di scaricare i file dalle principali piattaforme di filesharing che lo supportano.
Supporta i principali server multimediali:

  1. UPnP Media server (supporto per PS3, Xbox, Top Boxes)
  2. iTunes server

Inoltre puo agire come server FTP, e Print Server, collegando la stampante alla porta USB presente, renderete la stampante disponibile per tutta la rete.

Subito a seguire abbiamo scelto un modello della Buffalo Technologies anche questo con due Bay.

Buffalo LinkStation 220DEbuffalo-linkstation-220de

E’ un modello appena un po più evoluto del precedente, il suo costo è simile.
Offre le stesse caratteristiche del precedente, ma è effettivamente uno gradino più in alto.
Fa il suo lavoro senza troppi problemi ottimo per il backup casalingo: supporta JBOD, RAID 0 e 1 (Mirroring).
E’ compatibile con TimeMachine il sistema di backup Apple oltre che con i principali server di condivisione, CIFS/SMB (Condivisione Windows), NFS v2/v3, AFP 3.1, HTTP/HTTPS.
Ha un client bittorrent integrato per il P2P ed il media streaming.

Supporta i principali server multimediali:

  1. UPnP Media server (supporto per PS3, Xbox, Top Boxes)
  2. iTunes server
  3. DLNA Server

Inoltre puo agire come server FTP, e Print Server, collegando la stampante alla porta USB presente, renderete la stampante disponibile per tutta la rete.

Per Soluzioni di livello professionale vi consigliamo dei modelli con quattro Bay che vi permetteranno di avere configurazioni RAID più evolute e garantirvi velocità di accesso più elevate e maggior sicurezza contro la perdita di dati.

NAS QNAP 4 Bay su Amazon
NAS Synology 4 Bay su Amazon

Approfondimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi