Usare i software di recupero dati in caso di problemi.

su
Gnius
immagine al post Usare i software di recupero dati in caso di problemi.

Capita a volte di cancellare senza volerlo qualcosa di importante dal computer, oppure avete riformattato il pc e non avete copiato dei file o delle foto importanti. Cosa si fa in questi casi? Esiste un modo per recuperare i files e dati cancellati?
Usiamo i software di recupero dati!
software di recupero dati

Già! Per fortuna esistono software di recupero dati da hard disk e da memorie in genere.
Funzionano grazie al fatto che i sistemi operativi non sovrascrivono i dati cancellati, ma li segnano come spazio disponibile per scriverci sopra, quindi finché nessuno ci scrive sopra è possibile, con una specie di magia tecnologica, leggere quello che c’era scritto prima.

Come funzionano i software di recupero dati

Un programma di recupero dati da hard disk e memorie come le microsd quindi può aiutarci a recuperare i dati che non sono stati sovrascritti.
Ma non è una cosa semplice come sembra.
Per fare questa operazione di recupero dati bisogna conoscere bene il funzionamento dei dischi e di come vengono salvati i dati.
Se non sei appassionato di informatica forse non sai che i dati e i files non vengono scritti su posizioni di disco contigue,
ma vengono spezzettati un po’ qua e un po’ la sul disco a seconda dello spazio reso disponibile per la scrittura su una cosa che si chiama file system.

Ecco allora che la qualità di un software per il recupero dati dipende dalla capacità di ricreare da questi pezzetti di puzzle il file originale.
I pezzetti di file quindi vengono scritti in maniera diversa a seconda del file system usato, questo fa si che i software di recupero dati per mac e per windows siano molto diversi.
Uno dei software più usati è Data Recovery Wizar della EaseUS, che ha una versione free che recupera 500MB o 2GB se condividi sui social che lo stai usando.

Salvare i dati su un hard disk diverso

Prima di iniziare dovete trovare un hard disk diverso dove andare a salvare i dati recuperati.
Questo perché se usate lo stesso di disco o la stessa memoria potreste sovrascrivere i pezzi dei file da recuperare con quelli che dovete ancora recuperare.
Come abbiamo detti in precedenza i programmi per recupero dati possono recuperare i pezzetti dei file cancellati e non ancora sovrascritti, ricostruendo nel miglior modo possibile il file originario.

Cose importanti da sapere

Questi software non sempre riescono a recuperare il nome del file, ma spesso riescono a recuperare l’estensione corretta, e quindi il tipo di file, e quindi usano dei nomi casuali, ovviamente unici in modo che non si possano sovrascrivere.
Il problema è che serve un po’ di tempo per aprire ogni file e dargli il nome giusto.

Altro problema è che, specialmente i programmi per windows, crea una quantità spropositata di file temporanei e file di backup automatico, il che porta a recuperare molti più file di quelli che ci si aspetti.

Il software può recuperare i dati da hard disk formattati con una formattazione rapida ma non con una formattazione a basso livello.
Quindi se avete formattato il vostro disco a basso livello non c’è un software per recupero dati che possa funzionare.

Approfondimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi