Amazon Pixel

Etichette per miele e barattoli in generale

su
Gnius
immagine al post Etichette per miele e barattoli in generale

Chi produce miele e marmellate e magari vuole venderle sa che le etichette sono una parte importante del prodotto.
La realizzazione delle etichette per barattoli è un’attività che richiede massima attenzione sia nella presentazione dei prodotti e del brand che in termini di trasparenza delle informazioni, soprattutto se destinate al settore alimentare.

Che si tratti di etichette miele, ma anche di marmellate, di confetture o simili, per la compilazione dei dati è necessario fare riferimento al Regolamento UE n. 1169 del 2011, in cui sono indicate le caratteristiche che devono essere rispettate dalle etichette dei prodotti alimentari affinché possano essere considerate a norma.

etichetta miele editabile

Le etichette per miele, in particolare, devono riportare la denominazione del prodotto (miele, appunto), con la dichiarazione nutrizionale, così come indicato al Punto 1 dell’Allegato V del Regolamento, tra gli alimenti per i quali l’indicazione della dichiarazione nutrizionale in etichetta non è obbligatoria, troviamo il miele, il polline e la pappa reale, in quanto “prodotti non trasformati che comprendono una sola categoria di ingredienti”. Va riportato, poi, il Paese di origine dell’alimento (nel caso di miscele è sufficiente attenersi alla dicitura “miscele di mieli dell’UE”, “miscela di mieli Extra UE” o “miscela di mieli UE e Extra UE”).

I produttori sono tenuti a segnalare la lista completa degli ingredienti (nel caso del miele non ce n’è bisogno, visto che l’ingrediente è uno solo) oltre alle condizioni di conservazione suggerite. Inoltre, è necessario specificare la quantità dell’alimento escluso il peso del barattolo e i dati identificativi del produttore (il nome, l’indirizzo e la ragione sociale) o del confezionatore. Infine, va riportato il termine minimo di conservazione o comunque la data di scadenza, il lotto di produzione.

Per le preparazioni alimentari prodotte dagli apicoltori, invece, la tabella nutrizionale resta obbligatoria con le sole deroghe concesse alle micro-imprese. Per le deroghe relative a: numero dipendenti, fatturato e condizioni di vendita dei prodotti delle micro-imprese si rimanda al Punto 19 dello stesso allegato e alle relative note.

Come deve essere fatta un’etichetta per miele

Le etichette adesive per miele migliori devono essere informative e al tempo stesso eleganti dal punto di vista estetico. Con tali prerogative si può conquistare la fiducia degli acquirenti potenziali e ottenere una reputazione aziendale migliore. Un libro si giudica dalla copertina? Forse no, ma un barattolo di miele certamente sì. Questo è il motivo per il quale è indispensabile puntare su grafiche professionali ma al tempo stesso accattivanti, in linea con le normative in vigore e capaci di raggiungere uno scopo promozionale.

Caratteristiche delle etichette per i barattoli di miele

Per il miele etichette e barattoli devono essere scelti in considerazione del contesto di conservazione. In particolare, è opportuno che siano indelebili sia l’inchiostro che la carta adesiva, dato che i contenuti devono poter essere letti dai consumatori anche a distanza di anni, e cioè per la durata commerciale complessiva del prodotto. Per ottenere risultati di alta qualità il suggerimento è quello di fare riferimento a una stampa professionale che garantisca un risultato di altissima qualità da ogni punto di vista.

Le proposte di LabelDoo per stampe personalizzate

Per creare etichette per vasetti di miele c’è LabelDoo, azienda che propone soluzioni professionali per etichettare barattoli in plastica o in vetro grazie a etichette in rotolo resistenti e in grado di durare a lungo nel tempo. Sul portale si possono creare numerose tipologie di etichette usando il configuratore online, in cui ogni elemento da scegliere per la personalizzazione è accompagnato da indicazioni specifiche a riguardo, per giungere alla migliore scelta possibile, consapevole e informata.

Perché scegliere LabelDoo

Affidarsi a LabelDoo per la realizzazione di etichette miele personalizzate vuol dire scegliere un etichettificio storico, che da più di 40 anni mette a disposizione la propria professionalità e la propria competenza. Sono numerose le tecnologie di stampa che possono essere utilizzate, in modo da garantire la lavorazione dei materiali più diversi: la scelta degli adesivi si accompagna alla selezione delle nobilitazioni più adatte. Inoltre, tutte le etichette vengono sottoposte a ispezioni accurate da parte di tecnici specializzati, al fine di assicurare un controllo qualità capillare, preciso e attendibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi