Come fare un computer a pannelli solari

su
Gnius
immagine al post Come fare un computer a pannelli solari

Come fare un computer a pannelli solari, una sfida a metà tra ecologia e ingegneria per staccare il pc dalla presa di casa,
ovviamente continuando ad usarlo, senza limiti.

computer a pannelli solari

Iniziamo subito col dire che alimentare il computer a pannelli solari è possibile e ce ne sono già di pronti in vendita.
Quindi se ti sei chiesto come trovare una fonte alternativa di energia per alimentare il computer, un pannello solare per barca o camper, ed ovviamente per uso casalingo fa sicuramente al caso tuo.
Per alimentare un PC portatile, oppure altri dispositivi elettronici casalinghi, non c’è bisogno di un enorme fonte di energia, infatti bastano anche dei pannelli solari con una potenza tra i 50W e i 150W.
In più bisogna ricordare che è sempre meglio collegare i computer e device simili a generatori a bassa tensione, per evitare sbalzi di tensione e danneggiamento dei fili o dei sistemi che compongono questi sistemi.

Computer a Pannelli solari fai da te

Se sei appassionato di bricolage e ti intendi un po’ di elettronica e elettrotecnica puoi costruirti tutto da solo.
Per poter alimentare un computer a pannelli solari alla fine servono poche cose,
con una spesa che raramente supera i 200€ / 250€.

Cosa serve per fare un computer a pannelli solari

Per costruire un computer a pannelli solari vi serviranno alcuni componenti semplici che si possono acquistare anche online. Per generare energia solare avrai bisogno di:

 

Ora basta montare il tutto!

Una volta che hai tutti i componenti necessari per costruire il tuo computer a pannelli solari, non devi fare altro che collegare i vari elementi fra loro.
Usa cavi elettrici da almeno 1,5 di sezione, nel dubbio usa quelli di un impianto di casa da 2,0 o da 2,5.
Se non trovi i classici cavi rossi e nero usa sempre gli stessi colori per il positivo e il negativo,
per esempio usa sempre il blu per il positivo e il marrore per il negativo.
Collega il pannello al regolatore di carica, poi la batteria avendo cura di seguire la polarità indicata dal manuale d’istruzione.

A questo punto collega le prese da 12V al regolatore di carica, e se tutto è collegato come si deve dovresti già avere corrente dalle prese,
aspetta qualche ora prima di collegare il computer alla presa da 12V tramite l’adattatore per auto.

Non c’è bisogno di dire che se può alimentare un computer con questo sistema a pannelli solari potrete riuscire a ricaricare anche il cellulare,
il tablet e altri piccoli elettrodomestici e apparecchi elettronici.

Approfondimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.