Cercare monete e gioielli in spiaggia con il metal detector

su
Gnius
immagine al post Cercare monete e gioielli in spiaggia con il metal detector

L’altro giorno ho visto un signore che camminando era intento a cercare monete e gioielli in spiaggia utilizzando un metal detector.
Incuriosito sono andato a chiedere cosa si può trovare in spiaggia col metal detector.
Oltre a diverse monete, ed è incredibile quante ne vengono perse al giorno, la gente perde anche gioielli, per lo più bigiotteria, orologi, auricolari e piccoli oggetti di uso comune, come apribottiglie e accendini.
Alcuni hanno dimenticato o perso uno smartphone, ma mi ha detto che è stato un caso unico.
Ma continuate a leggere per sapere gli altri oggetti curiosi che ha trovato questo signore quest’estate.

cercare monete e gioielli in spiaggia con il metal detector

Perché uno deve mettersi a cercare monete e gioielli in spiaggia con il metal detector?
Più che altro per avere una scusa per fare quattro passi vicino al mare al tramonto, e divertirsi a raccogliere un po’ di quelle cose che, alla fine, inquinano bene o male la spiaggia.
Certo non è che si fanno affari importati come nelle aste di oggetti smarriti, ma ci si diverte parecchio.
Allora? Prepariamo l’attrezzatura?

Dove comprare un metal detector

La risposta è semplice e diretta: su Amazon.
Non è facile trovare supermercati di elettronica o negozi che vendono metal detector.
La soluzione più semplice ed economica è comprarlo su Amazon, e la scelta è vasta:

Acquista su Amazon.it

Come vedete non si tratta di costi esagerati, con poche decine di euro si può acquistare un metal detector funzionale e semplice da usare.

Come cercare in spiaggia col metal detector

Cercare in spiaggia col metal detector è divertente.
Una scusa valida per chi ama passeggiare al tramonto e passare un’ora in relax, senza ovviamente pensare molto a quello che si andrà a trovare.
Il momento migliore della giornata è il tramonto, con il fresco della sera, dopo che la folla ha lasciato la spiaggia per andare a cenare.
L’attrezzatura è abbastanza semplice, oltre al metal detector serve una borsa per raccogliere gli oggetti ritrovati, una paletta da giardino ed un setaccio di quelli dei giochi per bambini.

Per non annoiarsi è bene camminare nella zona della spiaggia dove la gente ha piantato l’ombrellone durante la giornata.
Camminate lentamente e passate il metal detector in modo lento con movimenti ampi, quando sentite che cambia il rumore vuol dire che sotto al punto c’è qualche oggetto di metallo.
Scavate per una decina di centimetri e passate al setaccio e godetevi il ritrovamento.

Cosa si può trovare in spiaggia col metal detector

Non lo avrei mai pensato ma parlando con quel signore ho capito che cercare monete e gioielli in spiaggia è divertente.
A seconda della spiaggia si possono trovate tante cose, alcune preziose, altre utili, altre curiose.
Le cose più semplici da trovare sono sicuramente le monete, e nelle spiagge più affollate può capitare di trovare anche 10 o 15 euro a passeggiata.
Poi si trovano oggetti vari, come penne e accendini, tanti tappi di bottiglia, e pezzi di oggetti rotti.
Se si ha fortuna si riesce a trovare qualche orologio o anche qualche gioiello, come orecchini o parti di collane che magari si sono rotte giocando sulla spiaggia.
Ma la parte più divertente è quando si trovano cose veramente curiose.
E di cose veramente curiose ne ha trovate, e mi hanno fatto ridere di gusto. Vi dico le prime tre che mi ricordo:

  • un dente d’oro (una capsula in realtà)
  • un “giocattolo per adulti“. Sarà stato dimenticato la notte prima?
  • un giocattolo di latta

Per la capsula ha lasciato un foglio al bar della spiaggia, ma nessuno si è fatto vivo, mentre il giocattolo per adulti, beh, l’ha gettato nei rifiuti e si è disinfettato le mani.
Il giocattolo di latta invece ce l’ha a casa e lo deve pulire per bene, e lo terrà come ricordo.

Cosa dice la legge

Ma si può cercare oggetti col metal detector sulla spiaggia?
Cercare monete e gioielli in spiaggia si può fare senza problemi.
La legge ci obbliga a denunciare i ritrovamenti solo se sono dei beni storici o archeologici.
Se troviamo delle monete del secolo scorso, o resti di armi della seconda guerra mondiale dobbiamo portarli alla Polizia o ai Carabinieri entro 24 ore.
Ma soprattutto c’è da usare buon senso e buona educazione.
Se fate delle buche ricopritele sempre, non sia mai che un signore anziano o un bambino si faccia male per colpa di 20 centesimi persi.
Allora che fate? Venite con me a cercare monete e gioielli in spiaggia con un bel metal detector nuovo fiammante?

Approfondimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi