Pulire gli obiettivi macchina fotografica, come si fa?

su
Gnius
immagine al post Pulire gli obiettivi macchina fotografica, come si fa?

Come si devono pulire gli obiettivi macchina fotografica?
È inevitabile che polvere ed impurità si accumulino sugli obiettivi delle macchine fotografiche.
La pulizia delle lenti dell’obiettivo è fondamentale per garantire un’ottimale resa ottica della fotocamera,
ma si tratta di un’operazione estremamente delicata.
Ecco, quindi, una mini guida su come pulire obiettivi Reflex, Tamron, Canon o qualsiasi sia la marca della vostra fotocamera.

Come pulire gli obiettivi macchina fotografica

Cosa serve per pulire gli obiettivi macchina fotografica

Per pulire gli obiettivi si consiglia di utilizzare prodotti ad hoc, facilmente reperibili online e nei negozi di fotografia e di elettronica. Indichiamo di seguito l’occorrente:
– cartine per la pulizia delle lenti;
– liquido per pulire obiettivi;
– soffietto o pompetta di gomma;
– pennello per rimuovere la polvere;
– panno per pulire obiettivi esternamente.

Si consiglia di acquistare un soffietto di dimensioni adeguate, in modo da produrre soffi sufficientemente potenti
da riuscire a sollevare efficacemente la polvere dall’obiettivo.
Il soffietto, inoltre, può essere utilizzato anche per pulire il sensore.
Su Amazon si trovano anche pratici kit per pulire obiettivi.

Come pulire obiettivo dalla polvere

Innanzitutto, spolverate ed igienizzate il piano di lavoro su cui andrete ad eseguire le operazioni di pulizia.
Poi, soffiando energicamente con il soffietto, cercate di rimuovere quanta più polvere possibile dalle lenti.
Applicate il pennello al soffietto e rimuovete delicatamente la polvere residua.
Ripetete la stessa operazione con la lente posteriore.

Per eliminare macchie e ditate dalle lenti dell’obiettivo occorre inumidire una cartina con qualche
goccia di liquido e ripulire la superficie della lente con movimenti circolari,
dopo aver accuratamente rimosso la polvere con soffietto e pennello.
Per pulire i tappi ed il corpo dell’obiettivo, invece, non dovrete fare altro che strofinarli delicatamente
con un panno in microfibra inumidito con acqua tiepida.

Consigli

Se notate delle ditate sulle lenti, si consiglia di intervenire in tempi brevi con una pulizia
accurata dell’obiettivo della macchina fotografica.
Lasciare a lungo ditate e macchie sulle lenti rischia di danneggiare lo strato antiriflesso
dell’obiettivo e comprometterne la resa ottica.

Approfondimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.